Il programma dell'Associazione Umanitaria Per i Bambini di Tutto il Mondo - ONLUS nella zona di Lusaka, in Zambia, offre un'opportunità di istruzione insieme a un pasto equilibrato e nutriente al giorno a circa 350 bambini in età scolare in un ambiente scolastico della comunità. Senza il supporto dell'Associazione Umanitaria Per i Bambini di Tutto il Mondo - ONLUS, questi bambini non avrebbero la possibilità di frequentare la scuola. La maggior parte di loro hanno genitori con un basso reddito, o non hanno genitori. Gli alimenti distribuiti per il pranzo sono vitali per le famiglie senza mezzi finanziari e per gli orfani. La maggior parte di questi bambini sono considerati "vulnerabili" dallo Stato, e ciò si traduce in denutrizione, malessere, malattia, e morte.

Il pasto giornaliero che serviamo è composto da enchima (mais), un po' di carne (o pollo, o kapenta (pesce), o bocconcini di soia) e verdure, minestra o fagioli. I programmi alimentari sono organizzati in modo da offrire ai bambini cibo variato, anche se serviamo l'enchima ogni giorno. Ad esempio, un giorno offriamo pollo, un altro giorno pesce e un altro giorno soia, sempre con diversi condimenti e verdure. Riusciamo a offrire un pasto equilibrato a un bambino per meno di un dollaro USA al giorno.

Secondo Connie Keating, il nostro partner locale in Zambia, più del 50% dei bambini registrati al programma sono orfani. Inizialmente, molti dei bambini che si registrano sono motivati dal pasto nutriente che forniamo. Per la maggior parte di loro, è l'unico cibo che ricevono in modo regolare. Secondo Keating, molti bambini che partecipano al programma spesso mettono da parte una piccola quantità del loro pasto per portarlo ai fratellini o alle sorelline troppo piccoli per partecipare o che sono in lista di attesa.

Secondo le stime, nella zona di Lusaka, dove si svolge il programma, la disoccupazione raggiunge l'80%. Questa zona è conosciuta per i livelli elevati di denutrizione cronica. La maggior parte delle persone vive con meno di un dollaro USA al giorno. Se sono fortunate, riescono a mangiare una volta al giorno.

Per andare a scuola occorre un veicolo a trazione integrale. Un'auto normale non riesce ad avanzare fra i profondi solchi delle strade piene di sporcizia.

La maggior parte delle strade di Lusaka non sono asfaltate. Sono piene di buche. Occorre guidare lentamente e con cura. Quando è asciutto, le strade hanno dei solchi, e sono sporche e polverose. Quando piove, sono allagate e fangose.

La stragrande maggioranza della popolazione vive in squallide baracche, senza acqua, sanitari o elettricità, senza luce e riscaldamento durante le fredde serate invernali e senza condizionatori durante le lunghe estati torride.

Gli effetti e il successo del programma alimentare a scuola sono profondi. "Stiamo assistendo a un aumento della frequentazione scolastica dei bambini e dell'attenzione in classe e a un miglioramento dei risultati", ha dichiarato Keating. "Ma abbiamo bisogno di aiuto. Abbiamo centinaia di bambini affamati che aspettano l'occasione di venire a scuola per imparare e ricevere del cibo ogni giorno."

In Zambia, il costo degli alimenti continua ad aumentare, mettendo sotto pressione le iscrizioni a scuola e la lista di bambini che ha un bisogno disperato di un pranzo al giorno offerto dal nostro programma.

Scoprite come partecipare al nostro programma Zambia. Date da mangiare ai bambini affamati. Cambiate il mondo, bambino dopo bambino.

Alcuni programmi descritti su questo sito web sono basati su donazioni, potrebbero non essere perpetui e potrebbero non fare più parte del budget attuale di finanziamento dell’Associazione Umanitaria Per i Bambini di Tutto il Mondo - ONLUS. Se è interessato a ricevere informazioni su come sostenere un programma specifico, La preghiamo di mettersi in contatto con la sede più vicina dell’Associazione Umanitaria Per i Bambini di Tutto il Mondo - ONLUS.

×

Messaggio

Per garantire un funzionamento corretto, la valutazione e il miglioramento di questo sito, dobbiamo installare dei piccoli file (detti cookies) sul Suo computer. Più del 90% dei siti web installa dei cookies. Tuttavia, in molti paesi la legge richiede di ottenere l’autorizzazione dell’utente. Che cosa ne dice?

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.